menu

Ricordo di
Adriano Degano

Viaggio sociale a Gorizia
dal 20 al 24 maggio

Viaggio in pillole
tra i dolci triestini e goriziani

Il Presnitz

Imagination

Parrocchia San Roberto Bellarmino
27 Aprile 2024 - ore 20.00

Photo Qing Yue

APS Triestini e Goriziani in Roma

L’Associazione Triestini e Goriziani in Roma nacque nel 1966 con l’intento di mantenere il legame tra RomaTrieste e Gorizia 
promuovendo eventi e iniziative che univano le tre città e l’hinterland.

 

Pietro Valdoni e Aldo Clemente i fondatori

I fondatori dell’Associazione sono stati l’illustre chirurgo Pietro Valdoni 
(Trieste, 1900 – Roma, 1976)
Aldo Clemente (Trieste, 1920 – Roma, 2014) che, assieme a Marcella Mayer e Oscar Sinigaglia, sono stati gli l’artefici e promotori del 
Quartiere giuliano dalmata vicino all’Eur che accolse molti esuli istriani, giuliani e dalmati.

 

L'Associazione e le attività

I triestini e goriziani residenti a Roma e nei dintorni hanno partecipato negli anni, tramite l’associazione, a innumerevoli attività:
viaggi nella Venezia Giulia, conferenze, presentazioni di libri, concerti, spettacoli,
gite e cene sociali.

 

Photo Qing Yue

Generale Licio Giorgieri

Nell’anno 2007 l’Associazione è stata intitolata al triestino Gen. Licio Giorgieri, nel ventesimo anniversario della morte avvenuta per mano delle Brigate rosse.

 

La Regione Friuli Venezia Giulia

Attualmente l’Associazione rientra nelle Associazioni di Promozione Sociale (APS) ed è riconosciuta dalla Regione Friuli Venezia Giulia 
che la sostiene contribuendo anche economicamente alle sue iniziative.

 

La tradizione giuliana e la sua identità

Il presidente, i soci e gli amici dell’associazione continuano a promuovere gli obiettivi dell’Associazione volti a mantenere viva la cultura, l’identità e la tradizione della terra giuliana e a diffonderle nella città di Roma. Per tal fini si adoperano cercando di coinvolgere le generazioni più giovani discendenti dalle famiglie giuliane trasferitesi a Roma e anche chi pur non avendo legami di discendenza sente comunque amore ed interesse per Trieste e per Gorizia.
Uno sforzo è in atto per meglio raggiungere questi obiettivi tramite le nuove tecnologie oggi a disposizione.

 

Photo Qing Yue