Giuseppe Ungaretti: Soldati

Si sta come
d’autunno
sugli alberi
le foglie