Imagination

Imagination, un momento coinvolgente

Una piacevole e inaspettata sorpresa ha colto il pubblico che ha assistito allo spettacolo “Imagination, liberi in uno spazio di possibilità”.
Il Coro giovani voci Bassano diretto da Cinzia Zanon ha eseguito vari brani del repertorio musicale seguendo la voce narrante di Beatrice.
Il canto armonioso dei giovani del coro di Bassano del Grappa è stato accompagnato da suggestivi movimenti artistici del loro
corpo insieme a significative scenografie di luci e a un quartetto di validi musicisti.

Attraverso canti e balli creativi ci hanno preso per mano e ci hanno trasportato nel loro universo. Noi adulti abbiamo volato con loro sulle note delle canzoni e come gli aquiloni li abbiamo seguiti affascinati dalla loro eleganza, rapiti e stupiti, per un attimo abbiamo visto il mondo con i loro occhi.

Nel coinvolgente tema della vita e della rinascita, e della vicinanza tra le persone, la speranza e l’amore rivivono e prendono vita con l’immaginazione.
Questo è il loro messaggio.

L’evento è stato ospitato nella chiesa San Roberto Bellarmino a Piazza Ungheria in Roma.
Oltre patrocinio della nostra Associazione APS Triestini e Goriziani in Roma “Gen. L. Giorgieri”, hanno dato il loro contributo: 
Zètema, Chorus Inside, Associazione Veneti a Roma, Fogolar Furlan, Associazione della Tuscia, Arte Sacra, Avis,
Associazione Internazionale Karol Wojtila, Studio Scopelliti-Ugolini e altri ancora.

Il programma musicale ha spaziato da Jason Robert Brown a Harold Arlen, da Mark Puddy a Jonathan Larson.
Applausi super meritati, emozione e commozione tra tutti i presenti!

Adriana Martinoli e Antonella Belisario

Primo piano di una giovane, grande teatralità
Il coro giovani voci di Bassano
Una giovane fanciulla del coro in un momento espressivo
Cinzia Zanon che ha diretto il coro giovanile