Pietro Valdoni

(Trieste, 22 febbraio 1900 – Roma, 23 novembre 1976)

E’ stato un chirurgo di fama internazionale. Dopo gli studi nella città natale e a Vienna, nel 1938 iniziò la prestigiosa carriera accademica nell’Università di Cagliari per approdare a quella di Roma nel 1946, passando prima per le cattedre di Modena e di Firenze. Diresse la clinica chirurgica dell’Università di Roma e si affermò come caposcuola di clinica chirurgica generale e di terapia chirurgica.

Egli, con un delicato intervento, salvò la vita all’allora segretario del Partito comunista Palmiro Togliatti, vittima di un attentato nel 1948. Durante la sua brillante carriera in Chirurgia ebbe molteplici riconoscimenti nazionali e internazionali. Nel 1967 a Trieste gli fu conferito il primo San Giusto d’oro.

Nel 1966 fondò, assieme ad Aldo Clemente, l’Associazione Triestini e Goriziani in Roma. L’iniziativa fu accolta con entusiasmo da tanti corregionali che risiedevano nella Capitale e nei dintorni. Durante le innumerevoli manifestazioni culturali i Giuliani ebbero così modo di rivivere la loro storia e contemporaneamente di mantenere viva la memoria delle tradizioni e della cultura giuliana.

Per approfondire la biografia di Pietro Valdoni, consultare:

il sito dell’ Enciclopedia Italiana Treccani

https://www.treccani.it/enciclopedia/pietro-valdoni_(Dizionario-Biografico)/