1 • Viaggio in pillole tra i dolci triestini

Strudel e Kranz

Un viaggio nella storia

Dolci triestini dalla Pasticceria Sanzini di Roma.

Per gli amanti dei dolci iniziamo a parlare dei dolci triestini che sono tanti ma purtroppo poco conosciuti.
Sono particolari, e rappresentano le mille culture di Trieste

È un viaggio nella storia.

Lo Strudel, in dialetto “struccolo de pomi”. ha una ricetta antica, che ha origini
in Oriente, le cui prime tracce risalgono al VIII secolo a.C. e il suo antenato
sembra essere il baklavà turco. Questo dolce, lo Strudel, racconta di un viaggio
attraverso diverse culture e influenze culinarie.
É un dolce delizioso: pasta sfoglia farcita con mele uvetta e cannella e tanto altro, naturalmente ci possono
essere variazioni nella ricetta a seconda le preferenze personali.


Un altro dolce molto amato e largamente consumato a Trieste è il Kranz,
di origine austriaca, ideale per la colazione o per accompagnare una tazza di tè.
Si tratta di dolcetti strepitosi con pasta sfoglia, uvetta e canditi, da gustare adnogni morso.

Buona degustazione e a presto con altri dolci

 
Antonella Belisario