Concerto di Primavera

Una vera Sinfonia tra fiori e poesia ha annunciato la Primavera durante l’evento che si è tenuto domenica 7 aprile all’UnAR a Roma.

Chissà se ancora – Roberto Pagan

Il poeta Roberto Pagan ha letto le sue poesie, direi che le ha interpretate, recitate anche con una nota di ironia. Il libro CHISSÀ SE ANCORA rappresenta
l’ultima sua raccolta di poesie in dialetto triestino. Ore passate velocemente dove la mente dei presenti seguiva la parola dell’artista, il poeta meglio di altri sa cogliere l’attimo fuggente del
passato e del presente. Se lo scultore scolpisce, il poeta scrive.